Insegnanti danze caraibiche

Disciplina: Danze Caraibiche

I primi passi nel mondo caraibico risalgono al 1999. L’anno successivo sono iniziati gli studi del Folklore Cubano in Metangala con Esmil Diaz facendo parte del gruppo coreografico. Sono proseguiti anche con altri artisti cubani, tra cui Alberto Calderon, Settimo Jimenez, Sergio Larinnaga, Maykel Fonts, Omar Copello Delis, Llensy Zafra Martinez. Lo studio accademico termina nel 2008. Nel percorso di approfondimento della cultura cubana ha studiato le percussioni afro-cubane (i Tamburi Batà). Di recente ha intrapreso un percorso studio con le congas con Giulio Perizzolo.

(Vanessa Cecconato)
Il primo passo di salsa cubana risale al 1996. Nel 2001, inizia lo studio del Folklore Afro-Cubano con Domingo Pao e Teresa Castaneda. Nello stesso anno è iniziato il percorso accademico e lo studio dei Tamburi Batà in Metangala con Esmil Diaz, entrando a far parte del gruppo coreografico.
Partecipa a stages con Maykel Fonts e Alberto Calderon, e stages di movimento femminile conNovis Soto, Kirenia Cantin, Indira Pacheco, Rayda Salas e Alessia Cornacchia. Nel 2007 partecipa come ballerina alla realizzazione di un video-clip musicale per Attilio Fontana.

 

(Nino De Simone & Vanessa Cecconato)

Hanno intrapreso diversi ‘viaggi studio’ a Cuba, con lezioni tenute da grandi insegnanti come Alfredo O’Farril, Julian Villa  e percussionisti del Grupo Obbanigue.

Nel 2005 inizia il lavoro in coppia, tenendo corsi e stages ed esibendosi prevalentemente in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e, accompagnati dai loro ‘mentori’, a Cuba (Gunajay e Santiago de Cuba al Teatro Martì)

Il loro percorso formativo però continua, con bravissimi percussionisti e insegnanti di fama internazionale come Llensy Zafra Martinez e Omar Copello Delìs.
Dal 2010, grazie all’incontro con Omar (ballerino e professore al Teatro Danza del Caribe di Santiago de Cuba) e Adis Flores (ballerina del Folklorico Cutumba) è iniziato lo studio anche del folklore afro-franco-haitiano.

Nel 2010 partecipano al 30° Festival del Caribe, a Santiago de Cuba, portando in rappresentanza di  Cuba-Italia una loro coreografia e un ulteriore lavoro creato con Omar Copello.